Martedì, 24 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Nata a Torino da genitori calabresi, Martina Giglio a un passo dal Festival di Sanremo
SORBO SAN BASILE

Nata a Torino da genitori calabresi, Martina Giglio a un passo dal Festival di Sanremo

di
musica, Martina Giglio, Catanzaro, Calabria, Cultura
Martina Giglio - Foto Marta Aimone's

Tutto un paese pronto a festeggiare Martina Giglio giovane promessa del canto nata a Torino, ma nelle sue vene scorre sangue calabrese il papà Saverio Giglio, scomparso nel 2015 era di Sorbo San Basile. La musica l’accompagna fin da piccola durante i lunghi viaggi in macchina con la famiglia e con il tempo diventa per lei una presenza quotidiana sino ad arrivare tra i finalisti, su quasi 500 partecipanti di Area Sanremo, percorso che permette a due giovani di accedere al Festival di Sanremo 2021.

Le selezioni si sono tenute a Sanremo negli scorsi mesi e nella prossima fase conclusiva dai finalisti verranno decretati 8 vincitori che si sfideranno il 17 dicembre in prima serata su Rai1 nel programma di Amadeus “AmaSanremo” per conquistare due degli otto posti del Festival della canzone italiana riservati alle nuove proposte. «Il titolo del brano in gara è “Quanto è grande il mare” – a dircelo è la stessa Martina – di cui sono co-autrice insieme al cantautore torinese Andrea Bruno».

Martina Giglio 25 anni, nata e cresciuta a Torino da genitori calabresi. Nel corso degli anni partecipa ad importanti eventi per artisti emergenti e concorsi musicali nazionali tra cui “Senza Etichetta” nel maggio 2016, grazie al quale vince una borsa di studio presso il Cet di Mogol. Nel 2016/2017 frequenta la scuola di musica di Mogol e si diploma come interprete di musica leggera.

Nel 2018/2019 vince una borsa di studio finanziata dalla Siae per il corso autori al Cet di Mogol, corso che frequenta lo stesso anno, facendo aumentare in lei l’esigenza di dedicarsi alla propria musica, in qualità di cantautrice. «Al momento sto lavorando al mio singolo d’esordio, – aggiunge ancora Martina – lo stesso rappresenta un viaggio alla ricerca di se stessi, dove il contemporary soul si fonde con il cantautorato italiano».

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook