Sabato, 19 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Lamezia, l'associazione "RICRII" protagonista con "Lo Sguardo e la Veduta"
EDITORIA TEATRALE

Lamezia, l'associazione "RICRII" protagonista con "Lo Sguardo e la Veduta"

RICRII aps, associazione che prende il nome dalla rassegna di teatro contemporaneo pensata da Scenari Visibili e che si svolge da XVII anni a Lamezia Terme in Calabria, presenta “Lo Sguardo e la Veduta- dialoghi di nuova editoria teatrale-" una ricognizione ed un sondaggio tra le pieghe delle nuove scritture dedicate al teatro contemporaneo, tra gli autori e gli editori, riconoscendo ad essi la capacità di interpretare e rileggere forse come nessun altro i valori ed i sensi del tempo presente, recuperando la missione primaria del teatro che è quella di proporre prospettive di osservazione (sguardi),che vadano oltre l'apparenza (la veduta), e suggerendo chiavi di lettura o antidoti, comunque strumenti di comprensione e consapevolezza, fondamentali per l'attraversamento degli attuali periodi storici, così fortemente caratterizzati da contraddizioni e contrasti su vasta scala.

Rimettere al centro la scrittura per la scena come interprete del tempo che viviamo, far raccontare dagli autori, dagli editori e dagli artisti che danno vita poi a questi testi, come nasce l'urgenza dello scrivere, come si affronta un tema e come si sceglie una chiave di approccio allo stesso, perché si decide di pubblicare un testo di teatro contemporaneo e a quale pubblico ci si rivolge; gli operatori coinvolti nel progetto daranno risposte a queste domande, durante incontri col pubblico e online. Lo sguardo e la veduta rientra tra le iniziative nazionali de il Maggio dei Libri, in partenariato con la Biblioteca Galleggiante dello Spettacolo di Lamezia Terme e il Tip teatro di Scenari Visibili.

Prevista la presenza delle case editrici: Titivillus edizioni di San Miniato, Editoria&Spettacolo, Cue Press edizioni. Tra gli Autori  ci sarà la conferenza-spettacolo di Daniele Timpano dal titolo: Dalla storia cadaverica d'Italia a Timpano legge l'Inferno di Topolino, 15 anni di teatro Frosini-Timpano, ancora Tino Caspanello, che ci parlerà anche dell'esperienza WRITE, dove a Mandanici, un minuscolo paesino della provincia di Messina, dal 2016 al 2018, si sono svolte delle residenze di scrittura e messa in scena,ispirate dal senso dei luoghi, nella sezione Testimoni Goffredo Fofi ci parlerà dell'opera di Alessandro Leogrande, previsto anche un Focus sul teatro di Antonio Tarantino con Altre Conversazioni a cura dell' Archivio Tarantino, il reading in prima nazionale de La Scena  con Licia Lanera e lo spettacolo Il Vespro della Beata Vergine allestito da Scenari Visibili, tutto presso il Tip Teatro. La mostra fotografica Scritture Visive a cura di Angelo Maggio proporrà un racconto delle XVII edizioni della rassegna RiCrii. Chiuderà la rassegna una sezione Eco-teatro con una due giorni di programmazione sul tema dell'ambiente e la sua salvaguardia, presso il tratto costiero di marina di Curinga (CZ), in partenariato con l'Associazione Costa Nostra, all'imbrunire e senza utilizzo di nessuna attrezzatura tecnica. Gli spettacoli previsti, sono Patres (pubblicato da La Mongolfiera ed. di Cassano Ionio), prod. Scenari Visibili e Zèphyr di Biagio Accardi. Si ringrazia per la collaborazione Open Space aps, che curerà delle schede di approfondimento su Alessandro Leogrande e Antonio Tarantino.

Tutti gli incontri verranno coordinati da Il Pickwick.it  e seguiti da Krapp Last Post sponsor media.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook