Sabato, 01 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura RiEvoluzione Urbanistica, il simposio interdisciplinare per la Calabria a Tropea
L'APPUNTAMENTO

RiEvoluzione Urbanistica, il simposio interdisciplinare per la Calabria a Tropea

Si svolgerà a Tropea il 29 e il 30 aprile 2022 il Simposio interdisciplinare dal titolo “RiEvoluzione Urbanistica: città e ambiente un binomio indissolubile” a cura della Sezione Calabria dell’Istituto Nazionale di Urbanistica, presieduta dal prof. Domenico Passarelli. L’ambizioso obiettivo dell’ente di alta cultura è di avviare il dibattito per una necessaria riEvoluzione tecnico-scientifica dell’Urbanistica. Le due giornate di confronto saranno arricchite dalle prestigiose presenze di studiosi ed esperti e dai numerosi contrbuti nazionali già pervenuti, a testimonianza della rilevanza scientifica e sociale dei temi trattati. Negli ultimi anni i temi della Sostenibilità, dell’Ecologia e del Cambiamento climatico sono diventati di interesse e rilevanza globale a fronte del riscaldamento globale, le cui dinamiche ed effetti sono studiati e raccolti negli Assessment Report dal Gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico (IPCC). La questione ambientale riguarda, ovviamente, anche la Calabria, regione fragile che necessita di una programmazione urbanistica altamente coordinata e interdisciplinare, in linea con gli indirizzi del PNRR e del Green New Deal europeo, è per tale ragione che i Giovani di INU Calabria ne hanno curato l’organizzazione generale con entusiasmo, approvato subito dal Consiglio Direttivo e dall’Assemblea regionale dei soci, riconoscendo l’alto valore culturale e scientifico.

Gli scambi tecnico-scientifici del 29 aprile saranno tenuti da diversi esperti nazionali, rappresentanti delle istituzioni locali e del partenariato pubblico-privato, e spaziano su sei temi riguardanti la gestione integrata delle coste e dei fiumi, la mobilità e trasporto sostenibile, la rigenerazione urbana e accessibilità inclusiva delle città, i nuovi principi per il governo del territorio e le soluzioni integrate per l’agricoltura sostenibile; concludendosi, nella mattina del 30 aprile con una seduta plenaria, i cui atti saranno oggetto di una futura pubblicazione scientifica. Il pomeriggio sarà dedicato allo spazio Giovani, su cui INU Calabria ha inteso dare grande rilevanza; inizierà con una tavola rotonda riguardante temi di Sostenibilità e a seguire il “Disaster Game”, i ragazzi-giocatori saranno chiamati a destreggiarsi tra vari scenari contraddistinti da un caratteristico disastro naturale. Il gioco consiste nel dotare la propria comunità delle opportune misure di prevenzione e sicurezza; sensibilizzare ad una resa resiliente; offrire strategie finalizzati ad affrontare certe particolari condizioni.

Partner dell’evento sono il Comune di Tropea “Borgo dei Borghi 2021”, a tal proposito si ringrazia il sindaco avv. Giovanni Macrì che ha accolto subito con ardore la proposta, i dipartimenti DArte e PAU dell’Università Mediterranea, e circa 60 patrocini tra enti accademici, culturali e locali, nonché enti pubblici e comuni e associazioni di categoria e vari partner. Inoltre, un doveroso ringraziamento va agli sponsor privati che hanno supportato economicamente l’iniziativa.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook