Domenica, 25 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Domani sera la seconda edizione del premio “Città di Arena”
RICONOSCIMENTI

Domani sera la seconda edizione del premio “Città di Arena”

di
Madrina d’eccezione Valeria Marini. Tra i premiati anche il procuratore Nicola Gratteri

Domani alle 22 piazza Generale Pagano ad Arena farà da palcoscenico alla seconda edizione del premio “Città di Arena”, istituito lo scorso anno dall’amministrazione Schinella per conferire l’onorificenza a quei calabresi che si siano distinti per qualità professionali e/o morali e per gesti concreti di solidarietà verso il prossimo nei differenti settori in cui si sono egregiamente cimentati. Madrina d’eccezione quest’anno sarà l’attrice e soubrette Valeria Marini, che si esibirà proponendo la sua nuova canzone “Baci stellari” e a cui saranno consegnate simbolicamente le chiavi della città, mentre tra gli ospiti vi saranno il comico Gigi Miseferi, che si esibirà in 2 sketch nel corso della serata, l’ex calciatore Sossio Aruta e la moglie Ursula Bennardo. I veri protagonisti della serata, però, saranno i premiati, tra cui spiccano il procuratore Nicola Gratteri, l’onorevole Dalila Nesci e l’associazione “Libera” Vibo. Ma nel lungo e selezionato elenco ci sono anche sindaci, imprenditori, medici, presidenti di agenzie di sviluppo, aziende, insegnanti, editori, dirigenti scolastici, confraternite, autori di libri, associazioni di volontariato, dirigenti sportivi e persino iniziative culturali, ognuno premiato con una diversa motivazione: Raffaele Scaturchio; Enrico Buonanno; Domenico Siciliano; Caterina Calabrese; Bruno Nardo; Salvatore Francese; confraternita Maria Santissima delle Grazie; Azienda Apesana; Giuseppe Carullo; Deborah Valente; VitalianoPapillo; Claudio Greco; Danilo Binetti; Domenico Maduli; Associazione Nives; Simone Lo Schiavo; Giuseppe Rodolico; “Il Sommo nell’arte”; Impresa Serra Carbone; Pippo e Nuccio Caffo; Rocco Colacchio. Insomma una serata d’agosto all’insegna del impegno civile e professionale, del volontariato e della solidarietà. Una serata alternativa e diversa rispetto a quella cui si è abituati, pensata e ideata al fine di esaltare il buono e il bello che la una regione come la Calabria è in grado di offrire in ogni ambito della vita quotidiana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook