Giovedì, 17 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
BLOCCO DEL TURNOVER

Policlinico di Catanzaro, il bando che divide: precari contro esterni

di

Ancora i concorsi non sono stati pubblicati ma già si inizia a far di conto. È la possibilità aperta dall’azienda universitaria Mater Domini di riservare una quota di posti messi a gara a riaccendere la luce della speranza per i numerosi precari che da anni prestano servizio all’interno dei presidi sanitari; assunti con contratti di lavoro flessibili per bypassare il vincolo del blocco del turnover e che adesso si ritrovano dinnanzi allo spartiacque aperto dalle riserve introdotte dei bandi di concorsi.

Riuscire a entrare nella quota di garanzia o rimanerne fuori sarà per loro solo una questione di tempo, o meglio una questione strettamente legata alla quantità di mesi maturati in servizio.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook