Martedì, 19 Marzo 2019
stampa
Dimensione testo
MANCATA ADOZIONE

Aeroporti in Calabria, sanzione dell'Anac alla Sacal per il piano anti-corruzione

di
aeroporti calabria, sacal, sanzione anac, Adele Caruso, Amelia Borgarzone, arturo de felice, Giovanni Lacaria, Renato Caruso, Catanzaro, Calabria, Economia
Aeroporto di Lamezia

Nel novembre scorso l’Anac (Autorità nazionale anticorruzione) ha dato avvio al procedimento sanzionatorio nei confronti dei componenti del Cda della Sacal, la società che gestisce i tre scali aeroportuali della Regione.

Il provvedimento è stato motivato dal fatto che l’Anac ha riscontrato sul sito della società «la sussistenza di presunte inadempienze delle misure di prevenzione della corruzione prevista dalla normativa vigente».

In particolare Anac contesta a Sacal «la mancata adozione del Piano triennale di prevenzione della corruzione e della trasparenza per il periodo 2018/20». Il procedimento sanzionatorio è stato avviato nei confronti della società guidata da Arturo De Felice e dai consiglieri del cda Amelia Borgarzone, Adele Caruso, Renato Caruso, Giovanni Lacaria. Destinatario del provvedimento anche Piervittorio Farabbi, direttore generale e responsabile Prevenzione corruzione della Sacal Spa.

Leggi l’articolo completo su Gazzetta del Sud – edizione Catanzaro in edicola oggi.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X