Giovedì, 21 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
IL CASO

Regione Calabria, ritardi sul piano delle performance: a rischio le assunzioni

di
assunzioni a rischio, piano performance, regione calabria, Catanzaro, Calabria, Economia
La sede della Regione Calabria

Alla Regione Calabria sono a rischio le indennità di risultato riconosciute a dirigenti e dipendenti. Così come potrebbero subire uno stop le assunzioni di nuovo personale e gli incarichi di consulenza.

Il motivo? La mancata approvazione del Piano della performance 2019-2021. Il documento doveva essere approvato, per legge, entro il 31 gennaio, ma ancora non risulta essere stato approvato. Nessuna spiegazione ufficiale è stata finora fornita - e nessuna comunicazione è stata inviata nemmeno a Roma, al dipartimento della Funzione pubblica, per come previsto -, per motivare le ragioni del mancato rispetto dei termini nella stesura del “documento” programmatico che andava definito dall’organo di indirizzo politico-amministrativo in collaborazione con i vertici dell’amministrazione, secondo gli indirizzi impartiti dal dipartimento della Funzione pubblica.

Leggi la versione integrale dell’articolo su Gazzetta del Sud – Calabria in edicola oggi.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook