Martedì, 15 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
PIANO DI RECUPERO

Provincia di Catanzaro a caccia di risorse, nel mirino anche i parchi eolici

di

Anche i parchi eolici presenti sul territorio provinciale finiscono nel mirino dell'amministrazione di Palazzo di Vetro, guidata dal presidente Sergio Abramo.

L'operazione di recupero delle risorse avviata sin dall'insediamento, avvenuto a novembre scorso, ha man mano visto l'ampliamento dei suoi confini, finendo per delineare un quadro potenzialmente consistente in termini di peso finanziario e, dunque, in termini di bilancio.

Del resto, il quadro delle risorse in dotazione delle Province italiane è ormai da anni gravato da una penuria, successiva alla riforma degli enti intermedi con la legge Delrio, che ha spinto gli amministratori ad avviare una ricerca di fonti di approvvigionamento.

Un aspetto che durante il primo Consiglio provinciale, a metà novembre scorso, era stato anche affrontato dal consigliere Filippo Mancuso, ora fresco titolare della delega al Bilancio e patrimonio, che aveva sì avuto parole di apprezzamento per le linee programmatiche lette dal presidente Abramo ma ne aveva altresì evidenziato l'insostenibilità in assenza di un piano di reperimento delle risorse necessarie per metterlo in atto.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Catanzaro della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook