Mercoledì, 20 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
INVESTIMENTI

Contratti di sviluppo, la Provincia di Catanzaro presenta progetti per 462 milioni

provincia catanzaro, Sergio Abramo, Catanzaro, Calabria, Economia
Provincia di Catanzaro

Quarantanove progetti per un investimento complessivo di 462 milioni: sono questi i dati della proposta che la Provincia di Catanzaro ha definito nell’ambito dei «Contratti istituzionali di sviluppo» (Cis), gli strumenti per realizzare interventi di valorizzazione dei territori, finanziati con risorse nazionali, risorse comunitarie e risorse del Fondo per lo sviluppo e la coesione.

La proposta progettuale è stata presentata oggi, in una conferenza stampa, dal presidente dell’ente, Sergio Abramo, che ha espresso «soddisfazione per l’alto livello di programmazione raggiunto, grazie anche all’apporto e alla preziosa collaborazione dei consiglieri provinciali, di maggioranza e di opposizione, del partenariato economico e sociale e dei sindaci del territorio».
I progetti che rientrano nella proposta della Provincia di Catanzaro sono 49, sei dei quali presentati da alcuni Comuni in forma associata: in pratica, oltre l’80% dei Comuni del Catanzarese ha presentato un progetto.

«E' un dato molto importante, anche perchè - ha proseguito Abramo - siamo l’unica Provincia in Calabria ad aver colto questa opportunità dei Contratti istituzionali di sviluppo, e l’abbiamo fatto in tempi rapidissimi. A luglio, quando a Catanzaro venne l’allora ministro del Mezzogiorno, era emerso il forte ritardo della Calabria rispetto ad altre Regioni, ritardo che abbiamo colmato chiudendo la nostra proposta al 31 ottobre, che era la scadenza che ci eravamo posti come tassativa. Insomma, un grande risultato, soprattutto perchè - ha detto ancora Abramo - si tratta di progetti che avranno indubbie ricadute sui territori».

La proposta progettuale del «Cis» della Provincia di Catanzaro è adesso alla valutazione di Invitalia prima dell’approvazione e della sottoscrizione delle relative convenzioni con il governo nazionale e del finanziamento finale, che sarà determinato da una delibera del Cipe. «L'aver lavorato bene e in tempi rapidissimi comunque - ha osservato Abramo - dovrebbe consentirci di avere adesso procedure più celeri». Nei giorni scorsi anche il Comune di Catanzaro, guidato sempre da Abramo, aveva presentato i propri «Contratti istituzionali di sviluppo», composti da 20 progetti per un investimento complessivo di circa 100 milioni.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook