Martedì, 21 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
L'IMPIANTO

Depuratore di Catanzaro, impennata dei costi: annullata la gara per la gestione

di

Gestione del depuratore di Catanzaro, si ricomincia daccapo. O, meglio, si proseguirà con l'attuale assetto per almeno altri sei mesi, dunque in regime di proroga con la Soteco, alla luce dell'annullamento in autotutela della procedura di gara bandita per l'affidamento (per dodici mesi) del servizio di gestione e manutenzione dell'impianto di depurazione dei reflui fognari.

La decisione del settore Gestione del territorio è arrivata dopo la valutazione complessiva del quadro economico del bando, variato in maniera sostanziale nel corso degli ultimi mesi. Al bando scaduto il 19 luglio scorso aveva partecipato una sola azienda.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Catanzaro della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook