Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Negozi in crisi, il 2020 inizia male: a Soverato cinque saracinesche sono rimaste chiuse
COMMERCIO

Negozi in crisi, il 2020 inizia male: a Soverato cinque saracinesche sono rimaste chiuse

di

Hanno atteso la fine del 2019 per tentare di piazzare l'ultima merce presente in negozio e, allo scoccare del nuovo anno, hanno chiuso i battenti. Sono già cinque i commercianti di Soverato che hanno cessato le attività nei primi giorni del 2020, in una città che continua a soffrire nel settore che più di altri ha alimentato la microeconomia locale nell'ultimo ventennio. Sempre meno clienti e prezzi di affitto sempre più cari.

La concorrenza viene da internet e non più solo dai centri commerciali e anche le proposte più originali hanno dovuto fare i conti con la mancanza di clientela che affolla gli esercizi nei primi mesi di apertura per poi dileguarsi velocemente.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Catanzaro

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook