Martedì, 24 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Centro accoglienza di Nicotera, licenziamenti in arrivo: rischiano il posto 25 dipendenti
LAVORO

Centro accoglienza di Nicotera, licenziamenti in arrivo: rischiano il posto 25 dipendenti

di
centro di accoglienza, licenziamenti, Massimo Morelli, Catanzaro, Calabria, Economia
Nicotera

Il postino bussa alla porta di 24 operatori del Centro di accoglienza straordinaria (Cas) di Nicotera e recapita ad ognuno di loro il preavviso di licenziamento da parte dell'associazione culturale “Acuarinto”, con sede ad Agrigento, che dal 2017 gestisce la struttura che, attualmente, occupa ancora 88 migranti. Un solo viene, almeno per il momento, risparmiato: il direttore del Centro, Massimo Morelli.

Non è né il preferito né il raccomandato di turno. Su di lui, evidentemente, incombe l'obbligo di comportarsi come ogni buon comandante sempre destinato a rimanere a bordo sino a quando la nave non cola a picco.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Catanzaro

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook