Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Catanzaro ha rinviato il pagamento della prima rata della Tari
COMUNE

Catanzaro ha rinviato il pagamento della prima rata della Tari

“L’amministrazione comunale di Catanzaro ha rinviato il pagamento della prima rata della Tari, la tariffa sui rifiuti. Il posticipo, da maggio a dicembre, è stato appena approvato all’unanimità dal Consiglio comunale”. Lo ha affermato il presidente dell’assemblea, Marco Polimeni, durante i lavori, ancora in corso, dell’aula. Il provvedimento relazionato e voluto dal sindaco Sergio Abramo ha ricevuto 27 voti favorevoli.

“Il Comune – ha aggiunto Polimeni - ha in cantiere anche un intervento che possa posticipare il pagamento della Tosap, la tassa per l’occupazione del suolo pubblico. È una misura finalizzata a sostenere i commercianti e i ristoratori dopo gli incontri avuti in settimana, insieme al sindaco Abramo, all’assessore Sculco e al consigliere Sculco, con le organizzazioni sindacali di riferimento. Il Comune farà tutto ciò che è nelle proprie possibilità per garantire un appoggio concreto a categorie in crisi profonda come quelle del commercio e della ristorazione. E ci aspettiamo che la Regione faccia lo stesso”.

Polimeni ha inoltre sottolineato una richiesta che lui stesso ha avanzato all’Anci. “In videoconferenza mi sono appellato all’associazione nazionale perché faccia pressione sul governo Conte e si arrivi a una misura straordinaria, che solo il governo può autorizzare, come l’abolizione totale della Tosap e della Tari”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook