Lunedì, 29 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Università Magna Graecia di Catanzaro, assunzioni in vista. Disponibili ventitre posti
LA SFIDA

Università Magna Graecia di Catanzaro, assunzioni in vista. Disponibili ventitre posti

di
Il bando già inviato alla Gazzetta ufficiale. Il rettore si aspetta un migliaio di partecipanti
catanzaro, concorsi, università magna graecia, Catanzaro, Economia
Università Magna Graecia Catanzaro

Il treno diretto verso la stabilizzazione è in arrivo al binario “concorso esterno”. L’Università Magna Græcia del capoluogo di regione si prepara a una nuova infornata di contratti a tempo indeterminato che porterà in squadra altri 23 elementi. Il bando è stato inviato alla Gazzetta ufficiale prima della presa di servizio dei 26 lavoratori stabilizzati giovedì e ora l’attesa è tutta per una pubblicazione che dovrebbe arrivare entro fine mese. Il countdown per una novità ufficializzata in piena estate è dunque già scattato. Sullo sfondo una sfida che tecnicamente mette a bando sette posti di categoria B3, ma che nei fatti – ci ha spiegato il rettore Giovambattista De Sarro – «consentirà all’ateneo di assumere i primi 23 idonei per adempiere ai requisiti della legge Madia».

In attesa della ripresa di settembre, insomma, l’attenzione dell’Università Magna Græcia resta concentrata sui lavoratori del settore amministrativo. Sullo sfondo proprio la mission De Sarro che, sfruttando l’opportunità di assumere una parte degli idonei all’80 per cento, almeno inizialmente, punta ad allargare la platea dei beneficiari. Poi scatterà il tempo delle procedure per portare tutti al cento per cento.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook