Martedì, 05 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Isola Capo Rizzuto, sostegno del Comune al Comitato Finocchio Igp
LA VISITA

Isola Capo Rizzuto, sostegno del Comune al Comitato Finocchio Igp

Il Sindaco Maria Grazia Vittimberga e l’Assessore con delega all’Agricoltura Gaetano Muto, hanno ricevuto, questa mattina, una delegazione del “Comitato Finocchio IGP” per complimentarsi e fornire sostegno in seguito allo storico riconoscimento IGP ottenuto dal Finocchio di Isola Capo Rizzuto. L’incontro, che si è tenuto all’interno del Palazzo Comunale, si è concentrato sulla promozione futura del marchio e di come renderlo appetibile a livello internazionale, non solo in ambito agricolo ma anche, e soprattutto, riferito alla promozione del territorio.

Il Presidente Aldo Luciano e la delegazione di professionisti che lo hanno accompagnato dopo aver illustrato il progetto, hanno voluto sottolineare come sia essenziale e determinante lavorare in sinergia con gli enti per veicolare in modo capillare ed efficace il messaggio che la nascita del Consorzio del Finocchio IGP sarà l’occasione non solo per rilanciare il nome di Isola di Capo Rizzuto in tutto il mondo, ma sarà un importante volano anche in termini di posti di lavoro e un dunque un miglioramento generale della qualità della vita sul territorio. L’obittivo del Comitato, infatti, è quello di coinvolgere tutte le aziende del comprensorio e creare occupazione in un territorio un che oltre a vivere di turismo, vive anche, e soprattutto, di agricoltura.

Il Sindaco Maria Grazia Vittimberga ha ribadito la sua gioia: “Sono felice che finalmente il grande lavoro fatto dal Comitato in tutti questi anni venga premiato con questo importante riconoscimento che va a certificare anche la storia della nostra cittadina, che è una storia legata alla terra, al lavoro e alla dignità contadina”. “Questo riconoscimento – ribatte la Vittimberga – rappresenta lo spartiacque tra un’agricoltura e una commercializzazione tradizionale e semplice ad un’agricoltura e commercializzazione professionalizzata al passo con i tempi e con una visione all’Europa. L’IGP è sinonimo di qualità e la promozione del territorio deve passare anche attraverso il cibo ed avere un prodotto riconosciuto a livello nazionale è di vitale importanza”. “Il nostro intento – conclude il Sindaco – è quello di proseguire il rapporto tra Ente Comunale e Comitato già avviato negli anni scorsi e rafforzarlo con sostegni mirati e duraturi nel tempo, affinchè il marchio prenda il giusto valore e il grande lavoro portato avanti dal Comitato non venga disperso”.

L’Assessore Muto ha invece sottolineato l’importanza di far conoscere il prodotto e dargli la giusta importanza: “Il marchio IGP è arrivato sotto la nostra amministrazione e lo prendiamo come un segnale positivo che giunge quasi in concomitanza con la Bandiera Blu, ora però dobbiamo far in modo che il nostro finocchio venga valorizzato e venga esportato e venduto in maniera diretta”. “Potenzialmente – continua Muto – il marchio IGP può essere un importante volano di crescita con una ricaduta anche in termini di posti di lavoro, perciò noi come amministrazione forniremo il massimo sostegno al comitato”. “Infine – conclude l’Assessore – faccio un appello a tutte le attività ristorative del territorio affinché vengano realizzati dei menu con all’interno piatti a base del nostro Finocchio”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook