Martedì, 05 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Si risveglia il mercato immobiliare, abitare a Soverato costa di più
ABITAZIONI

Si risveglia il mercato immobiliare, abitare a Soverato costa di più

di
Salgono i prezzi degli appartamenti, aumenti maggiori per le villette autonome

Abitare a Soverato nel 2022 costa di più. Il mercato immobiliare che durante il Covid non aveva subìto grosse perdite, riprende a salire. La cittadina soveratese continua a essere tra le più ambite tra quelle del Basso Ionio e il prezzo medio di vendita delle abitazioni è del 62% più alto rispetto alla quotazione della media provinciale.
A fare la parte del leone le abitazioni indipendenti. Se infatti il costo degli appartamenti registra lievi mutamenti, quello di ville e abitazioni non condivise, sale di quasi l’8% con una media di 1.700 euro al metroquadro per abitazioni che necessitano interventi di ristrutturazione e fino a 1.900 euro per gli appartamenti posizionati a pochi metri dal mare.
L’assenza di nuove costruzioni e di terreni edificabili abbassano l’offerta, facendo salire richieste e anche costi. E se per chi è interessato all’acquisto le opzioni contano al momento circa 150 annunci immobiliari, per chi è alla ricerca di abitazioni in affitto le cose si complicano. Le offerte pubblicizzate sono meno di 50 anche se è noto in città il fenomeno degli “affitti in nero” che maschera il mercato anche in termini di costi. In media l’affitto di un appartamento è di 500 euro al mese, costo che si moltiplica in modo esagerato per i mesi estivi in cui si arriva a spendere anche 3000 euro per un appartamento in fitto nel mese di agosto.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook