Sabato, 19 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Musica

Home Cultura Musica Vibo, tornano i concerti del conservatorio "Torrefranca". Si parte il 20 maggio
I CONCERTI

Vibo, tornano i concerti del conservatorio "Torrefranca". Si parte il 20 maggio

concerti, conservatorio torrefranca, vibo valentia, vittorino naso, Catanzaro, Musica
Lo spettacolo è prodotto dalla Fondazione Inda e vede la collaborazione del Conservatorio Bellini di Catania e della Compagnia della Luna

A partire da giovedì 20 maggio parte, la quarta stagione dei Concerti che il Conservatorio di Musica Fausto Torrefranca offre alla città di Vibo Valentia.

“Purtroppo, questa terribile pandemia – dichiara il direttore Vittorino Naso – ci ha costretto ad una lontananza forzata, ci ha costretto a sospendere ogni possibile occasione di incontrarci attraverso la musica, ci ha imposto un isolamento ed un distanziamento imponendoci di modificare le nostre abitudini, la nostra vita che ancora stenta a tornare alla normalità. Ma, con pazienza e senza mai abbandonare la nostra passione per la musica, abbiamo atteso gli auspicati momenti migliori continuando a crederci e lavorando per essere pronti in attesa dell’agognato momento in cui sarebbe stato possibile ricominciare”.

Il calendario della nuova stagione sarà presentato ufficialmente nel corso di una conferenza stampa in programma lunedì 17 maggio alle ore 12.30 presso l’Auditorium dello Spirito Santo, che rimane il nostro luogo di incontro e che abbiamo predisposto in modo da garantire tutta la sicurezza necessaria per vivere serenamente in questo difficile periodo ancora alle prese con un virus che non ci ha abbandonato.

Questa conferenza stampa è la prima manifestazione pubblica dopo lo straordinario risultato che ha visto Vibo Valentia prescelta quale Capitalia Italiana del Libro 2021 e per questo motivo, il Conservatorio Torrefranca, presente il Sindaco Maria Limardo e l’assessore alla Cultura Daniela Rotino, intende offrire un primo omaggio alla Città, per cui la conferenza stampa sarà conclusa con un breve concerto di alcuni allievi del Conservatorio, momento celebrativo di una grande occasione che favorisca la crescita sociale e culturale del territorio

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook