Lunedì, 17 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
CATANZARO

Primarie Pd, il passo indietro di Minniti spiazza i vertici calabresi

di

Adesso che Marco Minniti ha ufficializzato il suo ritiro dalla corsa alla segreteria nel Pd si affaccia forte il rischio di una diaspora. I renziani si sono dati ancora qualche ora di tempo per decidere cosa fare. Al momento l'iter congressuale non si modifica.

Sono più di cento i parlamentari che hanno iniziato questa legislatura al fianco dell’ex premier. Tra loro c’è l’ex segretario del Pd calabrese Ernesto Magorno: "Seguirò le indicazioni del mio gruppo come ho sempre fatto".  Il nuovo partito renziano, di ispirazione macroniana, si presenterà in maniera autonoma anche alle Regionali? E in tal caso, sosterrà la ricandidatura del governatore Mario Oliverio o guarderà altrove?

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X