Sabato, 21 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
COMUNE

Crotone, contrasti nella maggioranza: lascia l'assessore De Luca

amministrazione crotone, comune crotone, Salvatore De Luca, Catanzaro, Calabria, Politica
Salvatore De Luca

Ha gettato la spugna dopo un anno e sette mesi. L'assessore all'Urbanistica del Comune di Crotone Salvatore De Luca ha comunicato stamattina con una stringata lettera di appena 7 righe indirizzata al sindaco Ugo Pugliese la sua decisione «irrevocabile» di rinunciare alle deleghe che il sindaco gli aveva conferito.

In giunta dal 21 luglio del 2017, per volontà del movimento dei Demokratici - guidato dall'ex dirigente sindacale e già consigliere regionale Enzo Sculco e dalla figlia Flora Sculco che siede nell'attuale assemblea regionale - Salvatore De Luca detto Rori si è dimesso a quanto pare in seguito alla rottura con i suoi mentori e sostenitori.

L'ultimo episodio che ha convinto l'ormai ex assessore all'Urbanistica a lasciare sarebbe accaduto ieri mattina durante una riunione politica delle forze di maggioranza che diedero vita alla coalizione "La Prossima Crotone" risultata vincente alle elezioni del 2016.

Nei locali di via Firenze, sede del movimento dei Demokratici è andato in scena un duro botta e risposta con l'assessore che sarebbe stato messo sul banco degli accusati. La classica "goccia" che ha convinto De Luca a dimettersi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook