Lunedì, 16 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
L'ENTE

Nomine negate, la Camera di commercio di Catanzaro diffida la Regione

di
camera di commercio catanzaro, nomine regione, Catanzaro, Calabria, Politica

«Ma mi si nota di più se sono assente o se vengo e sto in disparte?», si chiedeva Nanni Moretti in Ecce Bombo, consapevole che a volte un’assenza pesa più di una presenza. Alla Camera di Commercio pesano moltissimo le assenze dei quattro consiglieri d’amministrazione che si sono dimessi via via nei mesi scorsi e che la Regione non ha mai rimpiazzato.

L’ipotesi che il presidente Oliverio per sostituirli intenda ancora aspettare, magari fino alla sentenza del Tar Calabria sulla legittimità o meno dell’attuale Consiglio d’amministrazione, nonostante l’ordinanza cautelare dello scorso 21 dicembre favorevole all’Ente camerale, preoccupa il presidente Daniele Rossi, consapevole che un Cda “monco” di componenti significative del mondo imprenditoriale come Coldiretti, Legacoop e Ascom Confcommercio, sia comunque indebolito, depotenziato e anomalo.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Catanzaro della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook