Sabato, 17 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
L'ASSEMBLEA

Rifiuti nel Crotonese, primi passi dei sindaci: l'obiettivo è evitare l'emergenza

di

Via libera dall'assemblea dei sindaci ricompresi nella Comunità d'ambito alla sottoscrizione dei contratti ponte per gli impianti di trattamento dei rifiuti - uno ricadente a Crotone e l'altro a Petilia Policastro - gestiti rispettivamente dalle società Sovreco ed Ecovalle. Si tratta di un percorso che vedrà il coinvolgimento della Regione per l'intero iter amministrativo. Mentre per i comuni ci sarà l'obbligo di corrispondere le quote contrattuali nell'arco di quindici giorni. Altrimenti, per il settore rifiuti degli enti locali inadempienti si prospetterà il commissariamento.

Ma ieri sera gli amministratori locali del Crotonese, riuniti nella sala giunta del Municipio, hanno anche delegato il direttore dell'Ufficio comune, Giuseppe Germinara, ad avviare la contrattazione per individuare un nuovo gestore per il selezionatore dei rifiuti di località Ponticelli, attualmente affidato alla società Ekrò.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Crotone della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook