Sabato, 17 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
VERSO LE REGIONALI

I Moderati calabresi "scaricano" il Pd e si accasano nell'area dell'ex ministro Fitto

di
calabria, moderati, raffaele fitto, Franco Sergio, peppe neri, raffaele fitto, tonino scalzo, Catanzaro, Calabria, Politica
Tonino Scalzo

Il grande esodo dal centrosinistra calabrese in vista delle prossime Regionali è ufficialmente iniziato. Tocca ai “Moderati per la Calabria” rompere gli indugi e dichiarare «conclusa» la loro esperienza all’interno dello schieramento che nel 2014 trionfò alle Regionali.

Il gruppo guidato dall’ex presidente dell’assemblea di Palazzo Campanella Tonino Scalzo e dai consiglieri regionali Peppe Neri e Franco Sergio guarda altrove - è pressoché certa la loro collocazione nella coalizione di centrodestra - in vista delle prossime scadenze elettorali e mette a rischio gli equilibri in Aula in vista del rush finale della legislatura.

I numeri, infatti, ora sono davvero risicati (16 consiglieri su 30), e l’incidente di percorso non è più un’eventualità remota.

Forti di un’intesa stretta con Raffaele Fitto e il suo movimento “Direzione Italia”, i tre sosterranno alle Europee il progetto sovranista e conservatore messo in piedi dall’ex ministro dei governi Berlusconi e da Fratelli d’Italia.

Leggi la versione integrale dell’articolo su Gazzetta del Sud – Calabria in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook