Sabato, 17 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
PALAZZO RAZZA

Non c'è pace per il Comune di Vibo, si avvicina il secondo dissesto

di

Dissesto finanziario per il Comune di Vibo, un’ombra che si avvicina sempre più. E proprio oggi il nodo dei conti di palazzo “Luigi Razza” sarà discusso al Ministero dove i rappresentanti comunali sono attesi dal dott. Verde.

La corsa contro il tempo ma soprattutto per salvare il salvabile del commissario Giuseppe Guetta, insomma, non pare essere stata sufficiente. Colpa dei numeri, di quei conti lasciati in sospeso che tante vie d’uscita non hanno lasciato.

Un doppio baratro nel quale la città sta rischiando di sprofondare. Con il dissesto dichiarato nel 2013 e con il secondo che incombe a distanza di sei anni. Neanche il tempo, insomma, di pagare i primi debiti, considerato che l’organo straordinario di liquidazione è ancora in carica e i conti non sono stati ancora chiusi.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Vibo della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook