Giovedì, 21 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
EUROPEE

I federalisti europei di Vibo si confrontano con gli studenti sull'importanza del voto

di

Alle ultime battute della campagna elettorale, anche il Movimento Federalista Europeo di Vibo Valentia ha voluto dire la sua, con un incontro che si è svolto ieri mattina nella sala consiliare della Provincia di Vibo Valentia, insieme con gli studenti liceali, alcuni dei quali alla prima esperienza di voto.

Un confronto, quello voluto dal movimento europeista, «senza alcun colore politico, ma solo per dare consapevolezza sull’importanza del voto e sul futuro dell’Europa alle nuove generazioni».

Ambiente, cultura, lavoro, antifascismo e democrazia, migranti ed integrazione: questi i temi trattati anche con il contributo di altre associazioni ed organizzazioni che operano nel territorio, come la Cgil , il Csv , l’Anpi , l’associazione Gam, il Movimento politico per l'unità Vibo, la Pro Loco di Zaccanopoli ed il Club per l’Unesco di Vibo Valentia.

«Questo confronto – hanno spiegato gli organizzatori – ci è sembrato un momento importante per sensibilizzare i giovani cittadini al voto. L’Europa offre molte opportunità ed è un esperimento mai tentato e tutt’ora in corso. Vogliamo costruirla e cambiarla in meglio, attraverso la partecipazione consapevole e attiva, soprattutto dei giovani. Guardiamo al di là delle nostre identità e diversità, per vederci tutti uguali nei diritti che noi federalisti riteniamo fondamentali: democrazia, pace e sussidiarietà tra i popoli. Questo ci rende tutti europei».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook