Domenica, 20 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
LA SCELTA

Crisi al Comune di Crotone, il sindaco Pugliese azzera la giunta

comune, crotone, giunta, Alessia Romano, Benedetto Proto, Francesco Pesce, Giuseppe Frisenda, Leo Pedace, Sabrina Gentile, Ugo Pugliese, Valentina Galdieri, Catanzaro, Calabria, Politica
Comune di Crotone

Era nell'aria e la scossa è arrivata a certificare la crisi nella maggioranza che amministra il Comune di Crotone dal giugno 2016. Il sindaco Ugo Pugliese espressione di una coalizione civica "La Prossima Crotone" ha deciso di azzerare la giunta municipale già rimpastata poco più di un anno fa.

"A tre anni dall'inizio della consiliatura - scrive il primo cittadino - ritengo opportuno e necessario realizzare una forte azione di rilancio dell'attività amministrativa e di governo della città di Crotone. Per questo fine   - aggiunge - è indispensabile ritrovare compattezza ed entusiasmo ed impegnare fino allo spasimo tutte le straordinarie positive energie di cui è ricca la coalizione della Prossima Crotone ed è dotata la nostra città".

"Queste  - spiega - sono le motivazioni che mi hanno spinto questa sera ad azzerare la Giunta Comunale per consentirmi una serena riflessione aperta a tutte le componenti della Prossima Crotone e raccogliere il contributo di chiunque guarda a questa nostra esperienza con fiducia ed ottimismo.

La decisione è maturata dopo una fase di studio e analisi delle criticità residue rilevate in ogni ramo dell'attività amministrativa".

"Ora però - osserva il sindaco -  si apre una fase nuova, in cui bisogna cambiare passo, aprirsi al dialogo con tutte le forze vive della città e soprattutto mettere a cantiere tutte le ingenti risorse che la coalizione ha saputo conquistare grazie all'impegno della nostra squadra di governo e di tutte le nostre rappresentanze politiche ed istituzionali".

La giunta attualmente è composta dal vicesindaco Benedetto Proto e dagli assessori Francesco Pesce, Giuseppe Frisenda, Alessia Romano, Sabrina Gentile, Leo Pedace e Valentina Galdieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook