Giovedì, 19 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA PROPOSTA DI ARTURO BOVA

Si riaffaccia l'integrazione ospedaliera a Catanzaro: in Commissione le modifiche alla legge

E' tutt'altro che tramontato il progetto dell'integrazione delle due Aziende ospedaliere di Catanzaro, la Pugliese-Ciaccio e la Mater Domini. Se infatti la legge regionale istitutiva è stata impugnata davanti alla Corte costituzionale dal governo, questo non significa che non si possa intervenire altrimenti per eliminare quelle criticità costituzionali rilevate da Palazzo Chigi.

L'iniziativa di riprendere il percorso è del consigliere regionale di Art. 1 Arturo Bova. È stata infatti calendarizzata la discussione nella terza commissione regionale Sanità della sua proposta, che punta a rendere “compatibile” la legge, rimuovendo le criticità rilevate dal governo, per dare un impulso decisivo alla nascita di un importante polo sanitario nell'area centrale della Calabria.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro in edicola. 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook