Giovedì, 05 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
GLI ATTACCHI

Elezioni a Lamezia, i veleni precedono il ballottaggio: presenze "scomode" nei partiti

di
elezioni lamezia, Rosario Piccioni, Ruggero Pegna, Catanzaro, Calabria, Politica
Comune di Lamezia

«Siamo preoccupati per il clima che sta caratterizzando questo ballottaggio e per il clima di tensione creato a Lamezia. Siamo certi che le autorità preposte siano già al lavoro per fare chiarezza nell'interesse di tutti. La città ha bisogno di verità e, soprattutto, di senso di responsabilità da parte di chi andrà ad amministrarla». Sono le considerazioni del movimento “Lamezia bene comune” che nella tornata elettorale del 10 novembre scorso ha espresso come candidato a sindaco Rosario Piccioni.

Il movimento ritorna sulle dichiarazioni fatte da Ruggero Pegna, candidato a sindaco di FI, Udc e FdI che ha dichiarato la presenza di un pregiudicato in uno dei seggi durante la tornata elettorale del 10 novembre.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook