Giovedì, 05 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
COMUNE

Vibo, poche speranze contro il dissesto: la riscossione è l'ultima speranza

di
comune vibo, maria limardo, Catanzaro, Calabria, Politica
Comune di Vibo Valentia

Il destino del Comune è appeso a un filo. Anzi, al Piano di riequilibrio approvato dall'assemblea cittadina nel mese di agosto ed attualmente al vaglio del ministero dell'Interno per poi passare sotto la lente d'ingrandimento della Corte dei Conti.

Un responso che la città attende nella consapevolezza che dall'approvazione del delicato strumento finanziario passi l'unica possibilità di evitare il secondo dissesto finanziario. In tal senso l'interlocuzione con il Viminale aumenta, sebbene ancora non vi sia alcuna certezza sulla sorte del Piano che vale 24,5 milioni di euro.

«Perché il piano di riequilibrio possa essere sostenuto - ha rimarcato l'assessore Nardo sulla Gazzetta del Sud in edicola - ritengo che il trend complessivo della riscossione debba raggiungere il 70%».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook