Giovedì, 09 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Regionali in Calabria, Forza Italia conferma: "Santelli candidata presidente"
UFFICIALE

Regionali in Calabria, Forza Italia conferma: "Santelli candidata presidente"

elezioni, regionali in calabria, Jole Santelli, Catanzaro, Calabria, Politica
Jole Santelli

«Per quanto riguarda la Regione Calabria, confermiamo la candidatura al ruolo di presidente della Regione dell’onorevole Jole Santelli. Per quanto riguarda la Campania, sempre in base agli accordi assunti che assegnano a Forza Italia l’indicazione del candidato presidente, confermiamo la già più volte annunciata candidatura di Stefano Caldoro». E’ quanto annuncia Forza Italia in una nota.

«Nel rispetto degli accordi assunti, continueremo a sostenere con convinzione ed impegno la candidata a Presidente della Regione Emilia Romagna indicata dalla Lega, la senatrice Lucia Borgonzoni», premettono da FI. «Ricordiamo in questa occasione che Forza Italia è il partito che ha fondato il centro-destra più di 25 anni fa e che da allora ha gestito e continua a gestire con assoluta lealtà i rapporti con gli alleati», sottolineano.

«Non siamo il partito di maggioranza e quindi dobbiamo avere alleati da cui pure siamo distinti. Questo comporta inconvenienti come quello in Calabria». L’ha detto il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi rispondendo a una domanda sul candidato del centrodestra alle elezioni in Calabria.

Ricordando le divisioni sui nomi dentro la coalizione, l’ex premier ha aggiunto: «Noi abbiamo ripiegato su un’ottima candidata che è Jole Santelli ma aspettiamo perché Fratelli d’Italia ha detto che tutti i candidati vanno comunicati insieme. Quindi, siccome non c'è uniformità di vedute, aspettiamo il via libera definitivo a Santelli da parte dei nostri alleati».

«Mancano quattro giorni al termine ultimo per la presentazione delle liste quindi è assolutamente urgente». L’ha detto il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi parlando della necessità di definire un candidato del centrodestra alla presidenza della Calabria.

«Sono contenta delle parole del presidente, sono nette e chiare. Il comunicato di Forza Italia è altrettanto chiaro. Sono contenta della designazione del presidente di Forza Italia, per il momento va bene così». E quanto si è limitata a dire la deputata azzurra e coordinatrice di Forza Italia in Calabria Jole Santelli, che Silvio Berlusconi ha indicato come candidata di FI alle prossime regionali, in attesa dell’ok definitivo del resto della coalizione di centrodestra. Santelli era alla presentazione del libro di Bruno Vespa a Roma a cui ha partecipato l’ex premier.

"Soddisfazione per la scelta di Forza Italia che ha indicato ufficialmente Jole Santelli come candidato alla Presidenza della Regione Calabria per le prossime elezioni Regionali in programma per il 26 Gennaio": così, tramite una nota ufficiale, i consiglieri regionali e i parlamentari forzisti dopo la nota con cui oggi Forza Italia ha indicato proprio Jole Santelli alla guida della coalizione di centro/destra per le prossime consultazioni regionali calabresi.

"Finalmente il processo per la scelta del nostro candidato è in dirittura d'arrivo, riteniamo che la figura di Jole Santelli sia la più adatta a ricoprire quest'incarico: è da sempre in Forza Italia, una figura che ha dimostrato esperienza e affidabilità, e siamo certi che non solo ci porterà ad una vittoria elettorale con ampio margine, ma anche e soprattutto che vincerà la sfida più grande, quella di saper finalmente amministrare questa Regione in modo egregio dopo tanti fallimenti e in modo particolare dopo il disastro di Oliverio e compagni del Pd che negli ultimi 5 anni hanno fatto sprofondare la Regione nel baratro".

"Con orgoglio - concludono consiglieri e onorevoli - ci impegneremo per dare alla Calabria la prima Presidente donna, in piena sintonia con la tendenza del nostro partito che ha sempre dato ampio spazio al pragmatismo e alla sensibilità tipicamente femminili con fatti concreti, in barba alla demagogia della sinistra. Jole sarà la nostra punta di diamante per una Calabria libera, sana, onesta, sviluppata e vogliosa di rialzarsi dal disastro in cui è piombata negli ultimi anni per colpa di una sinistra travolta da scandali e incapace di amministrare un territorio che ha tanta voglia di riscatto".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook