Giovedì, 01 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Cutro, il sindaco Divuono getta la spugna: presentate le dimissioni
COMUNE

Cutro, il sindaco Divuono getta la spugna: presentate le dimissioni

cutro, Antonia Bruno, Domenico Lanatà, Salvatore Divuono, Catanzaro, Calabria, Politica
Salvatore Divuono

Alla fine il sindaco di Cutro Salvatore Divuono, eletto a giugno del 2016, ha gettato la spugna. Questa mattina il primo cittadino ha presentato le sue dimissioni presso il Comune. Ora Divuono ha tempo venti giorni per un eventuale ripensamento prima che le sue dimissioni diventino irreversibili.

Ancora non si conoscono i reali motivi della sua decisione ma di recente il sindaco Divuono aveva perso la maggioranza in Consiglio comunale e da alcune settimane si erano dimessi Domenico Lanatà da assessore e Antonia Bruno da Ufficiale di governo, entrambi eletti nella frazione di San Leonardo di Cutro.

Inoltre da alcuni mesi, inviata dal Prefetto, è presente presso il Comune la Commissione d’accesso Antimafia per accertare se vi è o meno condizionamento della criminalità mafiosa nell’attività amministrativa. Nei giorni scorsi il sindaco è stato ascoltato dai commissari, oggi sono arrivate le sue dimissioni

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook