Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Vibo, il “caso” Falduto arriva in Consiglio: e la maggioranza preferisce... tacere
COMUNE

Vibo, il “caso” Falduto arriva in Consiglio: e la maggioranza preferisce... tacere

di
comune vibo, Franca Falduto, Catanzaro, Calabria, Politica
Il Comune di Vibo Valentia

Un giorno dopo la revoca della pesante delega alle Politiche sociali a Franca Falduto, il sindaco di Vibo ha avvertito la necessità di dare spiegazioni. Su questo e su tanto altro. D'altronde, anche il campanello suonato dalla Corte dei conti sul Piano di riequilibrio meritava attenzione. Una seduta fiume che ha fatto passare tanti punti in second'ordine dopo la consueta ora abbondante di attesa in barba ai pochi eletti e ai cronisti puntuali.

É stato il ritiro della delega alle Politiche sociali a Franca Falduto ad impegnare per gran parte del tempo la pubblica assise. Una scelta che Maria Limardo ha motivato con la necessità di «rispondere alle esigenze del territorio in un momento delicato» magari evitando di sovraccaricare l'assessore ringraziata per il lavoro svolto, specie durante il lockdown.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro. 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook