Lunedì, 18 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Comune di Catanzaro, Abramo: "Non lascio per un'ipotesi"
IL DIBATTITO

Comune di Catanzaro, Abramo: "Non lascio per un'ipotesi"

di
catanzaro, comune, sindaco, Sergio Abramo, Catanzaro, Calabria, Politica
Il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo

«Lamentele? Nessuna lamentela, dopo il chiarimento delle mie parole dei giorni scorsi la situazione è tornata alla normalità». Ostenta tranquillità il sindaco Sergio Abramo all'indomani del vertice avuto giovedì con i gruppi consiliari della galassia di Forza Italia. Come si ricorderà le sue parole a caldo, poche ore dopo l'arresto dell'ormai ex presidente del Consiglio regionale Domenico Tallini, erano suonate come una netta presa di distanza da quella figura politica che sino ad allora era stato “l'azionista di maggioranza” della coalizione, nonché coordinatore provinciale (e vicecoordinatore regionale) di Forza Italia.

Ora Abramo, raggiunto telefonicamente nella prima serata di ieri appena uscito da una serie di riunioni a Palazzo De Nobili, smorza nettamente ogni ipotesi di tensioni interne alla maggioranza che dal 2017 guida il Comune: «Già dopo il mio primo chiarimento il clima era tornato tranquillo e l'incontro di giovedì mattina lo ha confermato. Era però doveroso da parte mia sentire se c'erano delle eventuali problematiche che, però, non sono state sollevate».

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook