Sabato, 16 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Catanzaro, Comune senza pace: Brutto lascia
IL CASO

Catanzaro, Comune senza pace: Brutto lascia

di
Il consigliere comunale dell’Udc ha ufficializzato le sue dimissioni
catanzaro, consigliere comunale, dimissioni, Tommaso Brutto, Catanzaro, Politica
Tommaso Brutto si è dimesso da consigliere comunale di Catanzaro

Non sembra esserci pace nel Consiglio comunale. Ieri infatti il consigliere comunale Tommaso Brutto ha annunciato la sua scelta di dimettersi dal civico consesso. Si chiude così una consiliatura travagliata per l’esponente dell’Udc, eletto nelle fila del centrosinistra e poi rientrato nei ranghi del centrodestra. Ma soprattutto Brutto lascia quando ancora resta da sciogliere il nodo dell’inchiesta “Gettonopoli”. È infatti indagato con l’accusa di truffa per i rimborsi ottenuti come consigliere lavoratore, per la Procura però la sua assunzione sarebbe stata solo fittizia. Ma la sua ultima esperienza nell’assise cittadina è stata caratterizzata anche da un’altra vicenda finita poi all’attenzione dell’autorità giudiziaria.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook