Mercoledì, 20 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Oltre 8 milioni di euro nelle casse del Comune di Lamezia Terme
LE VERIFICHE

Oltre 8 milioni di euro nelle casse del Comune di Lamezia Terme

di
Il sindaco sospeso Paolo Mascaro è tornato in via Perugini assieme all’assessore (sospeso) al Bilancio Sandro Zaffina per la sottoscrizione del verbale inerente la “verifica straordinaria di cassa”
8 milioni di euro, casse floride, comune, lamezia terme, Gianni Speranza, Paolo Mascaro, Sandro Zaffina, Catanzaro, Politica
Il Comune di Lamezia Terme

Sullo stato di salute delle casse comunali si rinnova lo scontro tra il sindaco sospeso Paolo Mascaro e il suo predecessore Gianni Speranza. Mascaro fa sapere di essere tornato in via Perugini assieme all’assessore (sospeso) al Bilancio Sandro Zaffina per la sottoscrizione del verbale inerente la “verifica straordinaria di cassa”. Alla presenza del commissario Giuseppe Priolo e del Collegio dei revisori è stato dunque certificato, evidenzia Paolo Mascaro, come il risultato di «ottima amministrazione» sia «del tutto evidente ed incontestabile». Al 16 dicembre, giorno in cui il commissario ha assunto i poteri degli organi elettivi, il Comune aveva disponibilità di cassa per oltre 8 milioni di euro, somma a cui era stato già sottratto l’importo della transazione Deca che aveva portato il Comune a sborsare 3,7 milioni. Alla stessa data, inoltre, è stato certificato un attivo di 252mila euro sul conto corrente postale e di 49mila euro all’ufficio economato.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook