Mercoledì, 20 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Comune di Catanzaro, "la situazione è delicata"
FIBRILLAZIONI

Comune di Catanzaro, "la situazione è delicata"

di
Il consigliere Filippo Mancuso (Catanzaro con Abramo) spiega le ragioni del suo invito ad andare “tutti a casa”
comune catanzaro, fibrillazioni, Filippo Mancuso, Catanzaro, Politica
Il cortile interno di Palazzo De Nobili sede del Comune di Catanzaro

Resta delicata la situazione politica a Palazzo De Nobili dopo l’ennesima seduta consiliare ad alta tensione, come emerso alle battute finali. È stato allora, quando ormai quasi tutta la maggioranza aveva lasciato anzitempo l’assise dopo il “pareggio” sulla nomina di un componente dell’organismo di revisione, che il consigliere comunale Filippo Mancuso (Catanzaro con Abramo) ha richiamato bruscamente il centrodestra lanciando un monito piuttosto duro: «Se le cose stanno così, allora è meglio se andiamo tutti quanti a casa». Con lui i colleghi Rosario Mancuso, Luigi Levato, Carlotta Celi e Francesco Gironda, dall’altra parte il resto della maggioranza, in particolare FI e gruppi satelliti, Catanzaro da vivere più il capogruppo di Catanzaro con Abramo, Giuseppe Pisano, e il consigliere Fabio Talarico.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook