Mercoledì, 03 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Catanzaro, Forza Italia ed Udc fanno fronte comune: "Dare senso ad ultima fase legislatura"
PATTO POLITICO

Catanzaro, Forza Italia ed Udc fanno fronte comune: "Dare senso ad ultima fase legislatura"

Le due forze politiche moderate hanno stabilito un patto di consultazione. Lo comunicato Ivan Cardamone, coordinatore cittadino azzurro, e Giovanni Merante consigliere comunale dello scudocrociato
catanzaro, comune, forza italia, udc. legislatura, Giovanni Merante, Ivan Cardamone, Catanzaro, Politica
Palazzo De Nobili, sede del comune di Catanzaro

"Forza Italia e Udc, i due soli partiti nazionali presenti nel Consiglio Comunale del Capoluogo di Regione, sentono la forte responsabilità di rappresentare un elemento di equilibrio in un momento molto delicato della vita cittadina, aggravato dalla preoccupazione causata dalla pandemia. Entrambi i partiti, che aderiscono al PPE e sono dunque portatori di una cultura moderata e riformista, ritengono di potere essere un riferimento certo in una situazione politica in continua mutazione e che risente degli effetti devastanti che il virus ha avuto sulla vita delle famiglie e sulla già fragile economica cittadina".

Di questo hanno discusso, in un approfondito e cordiale incontro, il coordinatore cittadino di Forza Italia, Ivan Cardamone, e il consigliere comunale Giovanni Merante che ha recentemente assunto la leadership provinciale del partito di Cesa.

"Forza Italia e Udc, in ragione delle comuni radici, hanno deciso di stabilire a livello comunale un patto di consultazione, ferme restando le rispettive collocazioni e le singole autonomie, in un rapporto di leale collaborazione che potrà essere di grande aiuto in una fase che vede la proliferazione, anche in Consiglio Comunale, di formazioni civiche e di posizioni non sempre chiare anche tra i banchi dell’opposizione".

"La via della politica è – secondo Ivan Cardamone e Merante – la strada maestra per dare un senso all’ultima fase della legislatura comunale che rischia di essere inconcludente senza scelte positive orientate a risolvere i problemi della città. Nei prossimi giorni, ci saranno ulteriori incontri tra i due partiti per approfondire il confronto e stabilire azioni comuni a partire dalle prossime scadenze in Consiglio Comunale dove dovranno essere esaminate importanti pratiche".

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook