Sabato, 25 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Terremoto politico a Simeri Crichi. Il sindaco rimuove Saverio Brutto
BASSO PROFILO

Terremoto politico a Simeri Crichi. Il sindaco rimuove Saverio Brutto

di
L’ormai ex assessore è finito ai domiciliari nell’ambito dell’inchiesta
assessore revocato, inchiesta basso profilo, simeri crichi, Piero Mancuso, Saverio Brutto, Catanzaro, Politica
Il municipio di Simeri Crichi

L’ultima inchiesta condotta dal procuratore Gratteri ha avuto strascichi anche a Simeri Crichi. Il sindaco Piero Mancuso, ha revocato a Saverio Brutto la carica di assessore e tutte le deleghe attribuite con la nomina avvenuta dopo le elezioni amministrative. Il decreto di revoca è stato pubblicato ieri, a pochi giorni dalla nota inchiesta “Basso Profilo” che ha portato agli arresti domiciliari l’esponente politico, figlio di Tommaso Brutto, considerato personaggio di spicco del gruppo legato al segretario regionale e assessore calabrese Francesco Talarico. Saverio Brutto, tra l’altro, ha anche ricoperto incarichi all’interno dell’Amministrazione provinciale di Catanzaro. Il primo cittadino Mancuso, che è anche l’avvocato di Saverio Brutto, ha potuto interloquire con l’ormai ex assessore dopo i cinque giorni di divieto imposti dalla misura cautelare.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook