Giovedì, 16 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Torna a riunirsi il Consiglio comunale di Catanzaro. Il nodo revisori è all’esame dell’Aula
DATE FISSATE

Torna a riunirsi il Consiglio comunale di Catanzaro. Il nodo revisori è all’esame dell’Aula

di
Prova delle verità per un centrodestra dilaniato dalle tensioni interne

Il Consiglio comunale di Catanzaro tornerà a riunirsi in prima convocazione martedì prossimo (o più probabilmente giovedì, in seconda): a deciderlo, ieri, la conferenza dei capigruppo che ha così definito l’iter per riprendere il filo del discorso bruscamente interrotto nel corso dell’ultima seduta e relativo alla nomina dei revisori contabili del Comune. Nell’ultimo incontro del civico consesso datato 11 gennaio la spaccatura in seno alla maggioranza, determinata anche dalle parole che Domenico Tallini aveva pubblicamente rivolto all’indirizzo del sindaco Abramo qualche giorno prima, aveva portato ad uno stallo nelle votazioni. Il conseguente necessario rinvio della delicata pratica aveva poi indotto il consigliere comunale e regionale Filippo Mancuso a tuonare: «Meglio andare via, perché penso che così non si possa andare avanti». Da più parti, i ben informati, assicurano che non ci siano stati ancora confronti interni per trovare una sintesi, ma è impensabile che le due settimane di sospensione non abbiano permesso alla maggioranza di fare un tagliando e trovare la quadra sulle nomine.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook