Giovedì, 21 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Comune di Lamezia, Mascaro rinuncia: resta il commissario
LA RINUNCIA

Comune di Lamezia, Mascaro rinuncia: resta il commissario

di
La difesa del sindaco sospeso: «Brogli? Nessuna indagine penale è stata avviata

Apparentemente non cambia nulla: per almeno altri due mesi a guidare il Comune sarà il commissario prefettizio nominato dopo che il Tar ha annullato lo scrutinio in 4 sezioni provocando, di fatto, la temporanea uscita di scena dell’amministrazione Mascaro.
Ieri, infatti, lo stesso sindaco sospeso e l’ex presidente del Consiglio comunale Pino Zaffina hanno ritirato la richiesta di sospensiva che avevano presentato al Consiglio di Stato. Evidentemente si tratta di un passo indietro perché, ancor prima che venisse esaminata, hanno rinunciato alla misura cautelare che, qualora fosse stata accolta, avrebbe potuto farli tornare in sella. Ma in realtà la mossa rivela anche la strategia difensiva dei due esponenti della maggioranza uscita vincente dalle urne a novembre 2019.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook