Giovedì, 22 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Catanzaro, schermaglie e sgambetti nel centrodestra. Cambiavento: ora un nuovo progetto
COMUNE

Catanzaro, schermaglie e sgambetti nel centrodestra. Cambiavento: ora un nuovo progetto

di
Il movimento politico vuole costruire un’alternativa
centrodestra, comune catanzaro, Catanzaro, Politica
Il centrodestra in Consiglio

La preoccupazione per l’evoluzione dei contagi catalizza l’attenzione della politica cittadina ma i nodi venuti al pettine nei giorni scorsi in seno alla maggioranza continuano a lasciare strascichi. In particolare sono finiti sotto i riflettori i passi compiuti dal sindaco Sergio Abramo con Forza Italia e il rapporto già teso tra FI e l’Udc. Al centro, il dialogo ripreso tra Abramo e Tallini (ma non è lui mira degli strali dei centristi, bensì il coordinatore cittadino Ivan Cardamone) e il ricorso del capogruppo di Obiettivo Comune, Andrea Amendola, per l’annullamento della delibera che ha portato alla nomina dell’organismo di revisione economico-finanziaria. Il movimento Cambiavento descrive tutto ciò come una «nuova Dallas», ricordando lo storico telefilm degli anni ’80. Una telenovela infinita, insomma.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook