Sabato, 16 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Crotone, bonifica del sito industriale dismesso. Voce: il governo nomini il commissario
LA POLEMICA

Crotone, bonifica del sito industriale dismesso. Voce: il governo nomini il commissario

di
Il sindaco chiede un incontro al ministro della Transizione ecologica. Da tre anni l’incarico è vacante col Piano 1 in fase di realizzazione

Il sindaco Vincenzo Voce torna all’attacco: «Il governo deve nominare un nuovo commissario per la bonifica dei siti industriali di Crotone». Un commissario che manca dal 2018, quando è scaduto il mandato di Elisabetta Belli. Ma il primo cittadino adesso non non solo sollecita la nomina immediata di questa figura, ma vuole anche un incontro con i vertici del Ministero per la transizione ecologica, «perché la questione di Crotone non può più aspettare» ed il sindaco si è detto preoccupato in particolare per la tempistica. In realtà Voce ha già scritto diverse volte al Ministero dell’ambiente, oggi della transizione ecologica, per chiedere un commissario, ma la sua istanza è stata fino ad ora inascoltata. Ecco perché ieri ha annunciato che da oggi in poi partirà dal suo ufficio una richiesta con posta elettronica certificata (pec), ogni giorno, fino a quando Crotone non avrà quel merita.

Leggi larticolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook