Mercoledì, 05 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Vibo, caso Pitaro: il “venticello” della crisi
ELEZIONI

Vibo, caso Pitaro: il “venticello” della crisi

di
L’esclusione dalle liste per le regionali del consigliere uscente mette a rischio la maggioranza
città futura, vibo valentia, Vito Pitaro, Catanzaro, Politica
In seconda e terza fila alcuni dei consiglieri di “Città futura” il gruppo che fa riferimento a Vito Pitaro

Sferza il vento delle regionali, sul capoluogo. E, forse, le previsioni c’era chi le aveva fatte da tempo, con tanto di allerta. Era l’assestamento di bilancio a luglio. Ma anche prima c’erano state le commissioni. Messaggi chiari ma indolori, con accuse – seppur neanche troppo velate – all’esecutivo. Perché si chiama “Città futura” ma quel futuro rischia di essere compromesso a palazzo “Luigi Razza”, nonostante le rassicurazioni. Non oggi, però, ora, infatti, è il tempo di garanzie e amicizia. Come dire, il defenestramento dalle liste per le regionali di Vito Pitaro – anima e punto di riferimento del gruppo consiliare che conta sei esponenti e parecchie “simpatie” nella maggioranza che presto potrebbero tornare alla casa... madre – sarà una questione da affrontare in seguito. Perché è politica, bellezza. E il consigliere uscente la politica la vive sin da ragazzo e qualche precedente lo insegna. Una storia che, insomma, non sembra possa chiudersi qui. L’avrà pensato anche il sindaco Maria Limardo questo, tanto che giovedì appena ufficializzata la sua esclusione, non ha esitato a bussare alle porte della segreteria di Pitaro. Solo una visita di cortesia e vicinanza? O il timore che la “linea” per le regionali di FI possa adesso ritorcersi contro gli equilibri della maggioranza? Interrogativi che, al momento, resteranno senza risposte.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook