Martedì, 28 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Catanzaro, il ritorno nell'aula rossa nel 2022
I LAVORI

Catanzaro, il ritorno nell'aula rossa nel 2022

di
Approvate le schede degli interventi di riqualificazione ed efficientamento energetico

Sarà ormai il prossimo sindaco a varcare la soglia dell’Aula rossa ristrutturata. A tre anni di distanza dal crollo del controsoffitto dell’aula consiliare di Palazzo De Nobili, che ha obbligato l’assise cittadina a riunirsi nella sala consiliare del palazzo della Provincia, va avanti l’iter burocratico che dovrà portare all’avvio dei lavori. Le prime ipotesi di un rientro entro breve tempo sono sfumate nel giro di pochi mesi, quando dopo una serie di sopralluoghi ci si è resi conto della complessità dell’intervento e della necessità di dover ottenere anche i nulla osta dal punto di vista paesaggistico; si tratta del resto di un palazzo storico, sul quale dunque si può intervenire soltanto seguendo rigorosi canoni.
Proprio negli ultimi giorni il dirigente dell’Autorità urbana Por Calabria 2020, Giovanni Laganà, ha approvato le schede di intervento del progetto “Riqualificazione ed efficientamento energetico della sala consiliare del Comune di Catanzaro”, - realizzate dall’unità di progetto di cui è direttore scientifico Antonio De Marco - finanziata con il programma Agenda urbana attraverso due azioni, per 513mila euro più altri 387mila.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook