Venerdì, 22 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Calabria, infrastrutture, fondi e imprese. La Cna chiama, la politica risponde
IL CONFRONTO

Calabria, infrastrutture, fondi e imprese. La Cna chiama, la politica risponde

di
Elezioni, incontro promosso con i candidati alla presidenza della Regione

Una terra che non intende essere più relegata a una marginalità che da lustri la caratterizza. È questa la Calabria, che si accinge ad andare al voto per eleggere il nuovo governatore, rappresentata dai quattro candidati alla guida della Cittadella, nel confronto organizzato dalla Cna, nella mattinata di ieri al Museo della Tonnara di Pizzo Calabro.

Roberto Occhiuto, Amalia Bruni, Luigi de Magistris e Mario Oliverio hanno provato a dare una soluzione agli input posti dalla Confederazione nazionale artigiani che ieri, peraltro, ha eletto presidente regionale con voto unanime dell’assemblea, il vibonese Giovanni Cugliari, alla presenza del massimo rappresentante nazionale Armando Brunecchi. Svariate le questioni poste sotto la lente d’ingrandimento. Una su tutte, la necessità di impegnare al meglio le risorse previste dal Pnrr per la Calabria. Un tema che inevitabilmente sarà nell’agenda della prossima Giunta regionale.

Leggi l'articolo completo  sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook