Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Catanzaro, il Consiglio torna in aula: nuovi equilibri dopo il voto regionale?
LE DINAMICHE

Catanzaro, il Consiglio torna in aula: nuovi equilibri dopo il voto regionale?

di
I giochi sono ancora tutti da scrivere e si attende di leggere quello che si preannuncia come un primo copione che uscirà dalle urne.

Il ritorno in Consiglio comunale dopo la lunga “pausa” per le elezioni regionali avverrà quasi tra due settimane. Un lasso di tempo successivo al voto di poco più di una settimana, utile per far metabolizzare alle forze politiche l’esito elettorale. Tra sconfitti e vincitori, nuovi rapporti di forza, scontenti e delusi contro soddisfatti e promossi, l’aula farà i conti con equilibri probabilmente mutati.

Del resto si è sempre detto che le elezioni regionali influenzeranno l’aula di Palazzo De Nobili, com’è quasi sempre stato. Ancor più in questa fase che fa quasi da preludio al voto amministrativo della prossima primavera, quando i catanzaresi saranno richiamati alle urne per eleggere la nuova amministrazione comunale.

I giochi sono ancora tutti da scrivere e si attende di leggere quello che si preannuncia come un primo copione che uscirà dalle urne. Nella maggioranza si attende di capire il peso di Forza Italia, e con quali protagonisti dopo l’uscita di scena da quel ruolo di Domenico Tallini e Claudio Parente. Sarà anche interessante capire quale sarà lo spazio di Sergio Abramo nella sua nuova avventura con Coraggio Italia, seguito dal suo gruppo consiliare che, comunque, non è più quello di qualche mese fa.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook