Venerdì, 20 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Comune di Crotone, il sindaco perde pezzi
DISCUSSIONE

Comune di Crotone, il sindaco perde pezzi

di
Le polemiche sul cartellone natalizio mettono a rischio i numeri che sostengono l’esecutivo

Non c’è pace nel Palazzo del Comune. E soprattutto nella maggioranza che sostiene il sindaco Vincenzo Voce che perde ancora pezzi. Stavolta la vicenda che ha portato scompiglio in una compagine che non ha mai mostrato compattezza è stato il cartellone delle manifestazioni di Natale, che continua a registrare polemiche. Dopo il comunicato stampa diffuso da Salvatore Riga, Anna Maria Cantafora e Vincenzo Familiari, nel quale si accusava il sindaco di «poco senso della democrazia» e addirittura di «mancanza di etica», in relazione alla delibera con quale si assegnava un progetto destinato ai bambini all’associazione nella quale opera la consigliera Floriana Mungari, lo scorso venerdì sera si è registrata una sorta di resa dei conti. Nel cortile del Palazzo Comunale i tre consiglieri dissidenti ai quali il primo cittadino aveva già rivolto una sorta di ultimatum , hanno incontrato il sindaco e a quanto pare ne sarebbe nato un confronto dai toni molto accesi: con urla e scambi di battute di sicuro non di stima reciproca.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook