Giovedì, 29 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Crotone, sette consiglieri bipartisan chiedono di fare il punto sull'emergenza covid
LA RICHIESTA

Crotone, sette consiglieri bipartisan chiedono di fare il punto sull'emergenza covid

di

C'è la necessità di conoscere "tutte le attività legate all’emergenza Covid-19" che sono state prese dall'amministrazione comunale di Crotone, oltre agli "impegni strategici" adottati" per “fronteggiare sia l’attuale momento che quello successivo". Così come si vuole affrontare il problema della sospensione del "tracciamento per l’istituto sentinella Alcmeone progetto fortemente voluto dal ministero della Salute" per "impossibilità nell'analizzare i tamponi". Sono alcune delle regioni per le quali sette consiglieri, eletti tra le fila della maggioranza e dell'opposizione, hanno chiesto un Consiglio per fare il punto sulla diffusione del coronavirus nella città capoluogo, oltre che sulle misure di contenimento dell'infezione poste in atto. Il tutto, con il coinvolgimento delle autorità sanitarie locali. Infatti, secondo i dati forniti oggi dalla Regione, nel Crotonese si continua a registrare un incremento del numero dei contagiati: sono 1.366 i casi attivi, di cui 22 ricoverati all'ospedale "San Giovanni di Dio". "Crediamo - si legge nel documento firmato da Giada Vrenna, Danilo Arcuri, Fabrizio Meo, Fabiola Marrelli, Mario Megna, Antonio Megna e Carmen Giancotti - che sia utile un confronto con i vertici dell’Asp nella persona del commissario Sperli e dei responsabili al tracciamento per capire realmente le difficoltà esistenti, i tempi di esecuzione e le azioni da intraprendere per limitare questa crescita esponenziale di contagi". Da qui l'istanza dei sette rivolta al presidente dell'assise Giovanni Greco, al sindaco Vincenzo Voce e al segretario generale dell’ente Andrea La Rocca, di convocare "una riunione o un Consiglio comunale in modalità mista (in presenza ed in via telematica), affidando alla Conferenza dei capigruppo la definizione del calendario, anche per i successivi e periodici aggiornamenti, e delle modalità di svolgimento tese a garantire la massima trasparenza e pubblicità".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook