Venerdì, 20 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Lamezia, opposizione in pressing sul Piano spiagge: "E' fermo da 7 anni"
L'AFFONDO

Lamezia, opposizione in pressing sul Piano spiagge: "E' fermo da 7 anni"

di
Il progetto prevede ventiquattro stabilimenti balneari e lidi attrezzati, scuole di salvataggio in mare, box commerciali e strutture ricettive

Piano spiaggia comunale, un’altra chimera che va ad aggiungersi alle tante incompiute cittadine. Il progetto è stato licenziato nel 2015 dall’allora civico consesso ma, finora, non si è andati oltre l’approvazione sulla carta. A risollevare la questione è la consigliera d’opposizione Rosy Rubino (Fratelli d’Italia) che esorta l’amministrazione comunale a «concretizzare una strategia di sviluppo del litorale al fine di attuare il Piano comunale spiaggia».

Per l’esponente della minoranza è «inutile voltarsi indietro e constatare che a distanza di quasi sette anni, di cui quattro circa di gestione politica e tre di gestione commissariale, dall’approvazione del Piano spiaggia in consiglio comunale, i risultati ottenuti non rispondono alle attese dei cittadini.

È palese – incalza Rubino – il ritardo nella tabella di marcia. Ma non è il momento di tensioni e polemiche; bisogna agire in maniera efficace e costruttiva per dotare il lungomare “Falcone Borsellino” e tutto il litorale lametino, compresa l’area di località Ginepri, di opere, infrastrutture e servizi che rendano appetibile un bellissimo tratto di costa. Ciò, in modo che si creino anche importanti ricadute economiche e socio-culturali».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook