Venerdì, 12 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Ufficio tributi e disagi per i cittadini di Vibo, il caso arriva pure in Commissione
DISORIENTAMENTO

Ufficio tributi e disagi per i cittadini di Vibo, il caso arriva pure in Commissione

di
I disservizi denunciati dai contribuenti alimentano il dibattito a palazzo “Luigi Razza”
Catanzaro, Politica
Consiglio comunale di Vibo

Ufficio tributi e riscossione, si riparte da qui. Dai disservizi e dai disagi che l’utenza continua a lamentare. Proprio in quel settore in cui, con il secondo dissesto che avanza come un’ombra, era atteso il cambio di rotta. Nessuna inversione, però, al momento, perché tra Covid e carenza di personale, il problema dei contribuenti è quello di non riuscire ad avere un interlocutore a palazzo “Luigi Razza” che da nove mesi sta attendendo di “chiudere” la gara indetta per l’esternalizzazione del servizio. Così, per quanti si ritrovano con importi ritenuti non congrui, o quanti hanno bisogno di chiarimenti, l’unica opzione è provare a telefonare il martedì dalle ore 15,30 alle 17,30 «peccato – denunciano molti utenti – che o sia occupato o non risponda nessuno e così non riuscendo a prendere un appuntamento è impossibile presentarsi al Comune». Questa, insomma, la “sintesi” del problema. Nel dubbio di tanti che con questo sistema si «faccia cassa e si mettano in bilancio casomai somme non corrette». Tanti nodi che si aggrovigliano, su cui comunque già venerdì il dirigente Scuglia aveva assicurato l’impegno dell’Amministrazione a potenziare gli Uffici.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook