Giovedì, 30 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Provincia Catanzaro, il piano di riequilibrio supera l’esame in commissione
IL PROGRAMMA

Provincia Catanzaro, il piano di riequilibrio supera l’esame in commissione

Il documento di risanamento finanziario al vaglio finale della Corte dei conti. L’obiettivo è ristabilire l’equilibrio di bilancio entro venti anni. Abramo: la tutela di dipendenti e famiglie ha guidato le scelte

Adesso manca solo il vaglio, decisivo, della sezione regionale di controllo della Corte dei conti ma, intanto, la Provincia incassa il disco verde al piano di riequilibrio finanziario pluriennale da parte della commissione per la stabilità finanziaria degli enti locali (Cosfel).
È lo stesso presidente della Provincia, Sergio Abramo, a riferire della decisione, soffermandosi sulla «straordinarietà dei tempi entro cui si è giunti a questo importante obiettivo. Solitamente – afferma infatti – passano degli anni prima che un piano di riequilibrio possa avere l’ok. Il lavoro eseguito in modo certosino e impeccabile dalla squadra dirigenziale che mi affianca, ha fatto sì che in soli tre mesi si sia giunti a un risultato eccezionale».
Passa quindi a ringraziare i consiglieri provinciali «che, con grande senso di responsabilità, hanno approvato in Consiglio (il 23 febbraio scorso, ndr) l’unico strumento che può consentire alla Provincia di uscire dallo stato di crisi in cui versa oggi». E afferma ancora che «la velocità con cui abbiamo ricevuto risposta ci dà fiducia rispetto al percorso tracciato, che dovrà essere sviluppato con la massima cura».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook